Radiodervish: “In prima luce. Omaggio a Battiato” (2021) – di Marina Marino

Napoli 11 novembre 2021. Attendevo questo concerto dei Radiodervish. Lo attendevo con ansia, come si aspettano le cose belle. Nella chiesa di San Giovanni Maggiore a Pignatelli, grondante arte, storia, mito, dall’acustica non perfetta, ma che sembra una poesia rutilante. Un omaggio a Franco Battiato, che ha prodotto il loro album di maggior successo, “L’immagine di te” (2007) e che della sua vita ha fatto esempio di sublime semplicità. Lo attendevo e non sono stata delusa. Il concerto si tiene sull’altare, si apre con La stagione dell’amore, seguita da E ti vengo a cercare e L’animale, le luci sono stalattiti d’oro. Nabil ha una voce che sembra provenire da luoghi d’anima, quelli sono in noi, che sono noi. E grandi mani che tranciano l’aria. Sgranano perle di una collana d’emozioni.
L’esigenza, L’immagine di te, piango, piango ancora , qualcosa in me si rompe e ricompone. ”In prima luce” è il titolo del nuovo album, in attesa di pubblicazione. Amara terra mia e Tu si ’na cosa grande, preceduta da Nabil che gigioneggia fingendo di vergognarsi del napoletano e ne dà una versione che corre sotto pelle. E lì resta. Si passa ad una serie di brani degli Al Darawish, la prima formazione di Michele Lobaccaro e Nabil, risalente agli anni Novanta, coeva agli Almamegretta, Mao Mao, Sud Sound System. Io c’ero, io ci sono, sussurro dietro la mascherina. Troppo coinvolta per essere precisa. Si chiude con La cura, il pubblico non vorrebbe che finisse, si canta, sotto le volte della chiesa o sotto il cielo, cantare è pregare due volte, dopo, in un momento di quiete, a festa finita, a Michele Lobaccaro dico, “Ho pianto, grazie”. “Siamo vivi”, mi risponde. E sorride.

Foto Pietro Previti©tutti i diritti riservati
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: