Mountain: “Flowers Of Evil” (Columbia 1971) – di Maurizio Pupi Bracali

È un’opera a due facce “Flowers Of Evil” (Columbia 1971), terzo album e probabilmente il migliore degli hard-rockers americani Mountain

Leggi tutto

Piero Ciampi: “Andare camminare lavorare e altri discorsi” (1975) – di Lorenzo Scala

La pioggia ticchetta sui lucernai, la puntina del giradischi viene poggiata delicatamente ma con fermezza sull’asfalto nero di petrolio solido

Leggi tutto

Disturbed: “The Sound of Silence” (2015) – di Nicholas Patrono

“Hello darkness my old friend / I’ve come to talk with you again. Because a vision softly creeping / left

Leggi tutto

Christy Moore: “H Block” (1980) – di Salvatore Di Noia

Nel carcere e campo di concentramento di Long Kesh, più tristemente noto come “The Maze“, che in inglese vuol dire

Leggi tutto

The Police: “Outlandos d’Amour” (1978) – di Fabrizio Medori

Un paio d’anni dopo la nascita del punk, nel momento in cui questa moda stramba è definitivamente esplosa in Inghilterra,

Leggi tutto

“Veri e finti Punk” – di Andreas Finottis

Ciò che ha fatto sparire lo spirito punk è stato l’aderire alle regole di chi si considera un punk, dimenticando

Leggi tutto

Cage the Elephant: “Social Cues” (2019) – di Flavia Giunta

A due anni dal disco live “Unpeeled” e a ben quattro dall’ultima produzione in studio “Tell Me I’m Pretty”, l’elefante

Leggi tutto

“Lady Madonna”: dai Beatles al trio Delta/Baltaro/Mignone – di Gabriele Peritore

Come fai a sbarcare il lunario, donna? Come fai a non soccombere anche quando l’ansia sembra prendere il sopravvento? Queste

Leggi tutto

The Rolling Stones: “Time Waits For No One” (1974) – di Bartolo Federico

Seduto in un bar bevo caffè e fumo di tanto in tanto qualche cicca. Me ne sto con le tempeste

Leggi tutto

Dischi Italiani: “Indie road trip” – di Ignazio Gulotta

Per questo quarto appuntamento ho scelto tre gruppi che tengono alta la bandiera dell’Indie di casa nostra con proposte musicali

Leggi tutto

Mad River (1968/1970) – di Maurizio Fierro

Perché poi succede sempre così quando si incontrano dei “viandanti” che si assomigliano: si fa un pezzo di strada insieme,

Leggi tutto

Mark Almond: “Mark-Almond” (Thumb Records 1971) – di Pietro Previti

Non ne volevano proprio sentire parlare. Niente da fare. Una band senza batterista è un’assurdità, non può esistere, non ha

Leggi tutto

The Tubes: “What Do You Want from Live” (1978) – di Gianluca Chiovelli

Ammettiamolo: una banda di buffoni, troppo in ritardo sul glam, sull’hard rock più pupazzesco, sui cantanti maledetti “larger than life“;

Leggi tutto

Cream: “Deserted cities of the heart” (1968) – di Benedetta Servilii

Apocalisse, una parola dal suono vivo, che evoca movimenti e sentimenti rivoluzionari. Eppure siamo abituati ad associarla all’idea di una

Leggi tutto

Black Sabbath: “Black Sabbath” (1970) – Claudio Trezzani

Sempre il 1970, ancora il maledetto 1970, ancora quel famoso, caotico e artisticamente incredibile anno. Successe talmente tanto nel mondo

Leggi tutto

Ash Ra Tempel: “Schwingungen” (1972) – di Francesca Spaccatini

A volte sentiamo una forte esigenza di estraniazione da tutto quello che ci circonda, andando alla ricerca di qualcosa che

Leggi tutto

The Syndrome: “Mach3” (2020) – di Ubaldo Scifo

Disponbile dal 4 maggio su Spotify, il nuovo singolo del gruppo The Syndrome tratto dal loro nuovo album “Re-Dirt” che

Leggi tutto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: