Tom Waits: “Better off without a Wife” (1975) – di Marina Marino

Io c’ero. Nel corpo di Ida, sotto il suo cuore: lo sentii contrarsi e diventare nodo. Nel piccolo bagno, quando

Leggi tutto

Wynton Kelly: “Kelly Blu” (1959) – di Gabriele Peritore

Quando la Riverside di New York propone a Wynton Kelly di incidere un album da leader lui è già abbastanza

Leggi tutto

Gianni Venturi: “Socrate è Morto” (2021) – di Alessandro Freschi

‘Alluminiamoci di fantastiche illusioni’. Ogni qualvolta ci apprestiamo ad entrare in contatto con una creatura inedita partorita da Gianni Venturi

Leggi tutto

Francesco Guccini: “Via Paolo Fabbri 43” (1976) – di Fabrizio Medori

Francesco Guccini è il simbolo del cantautorato italiano degli anni settanta, rappresenta una decisa cesura con il panorama costruito nel

Leggi tutto

Patti Smith Group: “Radio Ethiopia” (1976) – di Flavia Giunta

“Il secondo album è sempre il più difficile nella carriera di un’artista”, canta Caparezza in uno spietato pezzo che prende

Leggi tutto

Can: “Soundtracks” (1970) – di Piero Ranalli

“Soundtracks” (Liberty 1970), benchè sia il secondo lavoro discografico dei Can, va considerato più come un anello di congiunzione tra

Leggi tutto

Sam Gopal: “Escalator” (1969) – di Marco Fanciulli

Oggi vi voglio parlare di “Escalator” di Sam Gopal, un album al quale si può attribuire l’etichetta di Culto con

Leggi tutto

Trilok Gurtu: “The Glimpse” (1996) – di Sandra Tornetta

Che bello danzare. Un richiamo primitivo al movimento, la forza primigenia che spinge il corpo ad andare fuori da sé,

Leggi tutto

Beatles: “Sgt. Pepper’s Lonely Hearts Club Band” (1967) – di Andrea Sala

Era alquanto attesa una special release del capolavoro dei Beatles, di “Sgt. Pepper’s Lonely Hearts Club Band” (1967) in occasione

Leggi tutto

Tito & Tarantula: “Tarantism” (1997) – di Alex De La Iglesia

Quando si parla di gruppi o artisti musicali perfettamente calati nel mondo cinematografico, è d’obbligo menzionare i Tito & Tarantula

Leggi tutto

Screamin’ Jay Hawkins: “A Put a Spell on You” (1956) – di Capitan Delirio

A volte la musica, attraverso l’incanto creato con le note, deve fare da ponte per unire due universi che altrimenti

Leggi tutto

Cream: “White Room” (1968) – di Cinzia Pagliara

Sogno n. 2 “La stanza bianca“: Quando era piccola le piaceva molto la canzone che Cenerentola canta al mattino, quella

Leggi tutto

The Smiths: “There is a light that never goes out” (1987) – di Benedetta Servilii

Ero stato in giro per il mondo per dieci anni. Parlavo correttamente sei lingue. Avevo conosciuto culture, religioni e storie

Leggi tutto

Claudio Rocchi: “Viaggio” (1970) – di Maurizio Pupi Bracali

Nonostante i soli diciannove anni Claudio Rocchi nel 1970 dimostra col suo primo album solista, “Viaggio” (Ariston), una maturità invidiabile.

Leggi tutto

The Police: “Flexible Strategies” (2018) – di Isabella Dilavello

Apri un cassetto dopo quarant’anni e, al massimo, tu accanto ai sogni che hai voluto dimenticare, ci trovi ragnatele, un

Leggi tutto

Kamasi Washington: “The Epic” (2015) – di Ubaldo Scifo

A distanza di sei anni dalla sua uscita, nel maggio del 2015, “The Epic” di Kamasi Washington, sassofonista quarantenne di

Leggi tutto

Luigi Porto: “Tell Uric” (2021) – di Ignazio Gulotta

«Quando ebbi modo di scoprire che alcuni pensatori “tradizionalisti” usavano il termine tellurico per civiltà considerate inferiori, pensai che era proprio

Leggi tutto

Steppenwolf: “Magic Carpet Ride” (1968) – di Ginevra Ianni

Voglio un tappeto. Voglio un tappeto soffice e colorato. Alza la testa dal giornale e mi fissa stupito chiedendo con

Leggi tutto

Goblin Rebirth: “Alive” (2016) – di Lino Gregari

I Goblin sono una delle Band storiche del Progressive Italiano e devono soprattutto la loro fama alle Colonne Sonore dei

Leggi tutto

Eurythmics: “Sweet Dreams (Are Made of This)” (1983) – di Francesco Picca

Porsi nel cono ottico di una mucca pezzata e muoversi sotto il suo sguardo immutabile: dev’essere stata una prova non

Leggi tutto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: