Costa-Gavras: “Z – L’orgia del potere” (1969) – di Massimiliano Cinalli

Uno dei miei più grandi rimpianti è senza dubbio quello di non aver mai potuto studiare il greco, non essendo

Leggi tutto

Lucio Fulci: “Le colt cantarono la morte e fu… tempo di massacro” (1966) – di Maurizio Fierro

“Nessuno ha mai scritto, dipinto, scolpito, modellato, costruito o inventato se non, di fatto, per uscire dall’inferno”. Chissà se il

Leggi tutto

Peter Weir: “L’Attimo Fuggente” (1989) – di Bruno Santini

“La setta dei poeti estinti” (Dead Poets Society), meglio conosciuto in Italia come “L’Attimo Fuggente“, è un bel film del

Leggi tutto

Stanley Kubrick: “Eyes Wide Shut” (1999) – di Gianluca Chiovelli

Ho rivisto e rivisto con piacere e timore “Eyes Wide Shut” (1999), il testamento ideologico di Stanley Kubrick. Un grande

Leggi tutto

Russ Meyer & Sex Pistols: “Who Killed Bambi?” – di Maurizio Fierro

Immaginate una rockstar inglese sul viale del tramonto che si introduce nella riserva della Regina, spara a un cervo con la

Leggi tutto

Ermanno Olmi: Il Posto (1961) – di Massimiliano Cinalli

Prime luci dell’alba. Interno di un appartamento di un complesso residenziale popolare a Meda, periferia di Milano. La madre travasa

Leggi tutto

Simonetti, Pignatelli, Morante: “Tenebre” (1982) – di Alessandro Gasparini

Il 1982 è un anno importante per il nostrano maestro del brivido Dario Argento. Infatti, dopo la parentesi puramente horror

Leggi tutto

Steven Spielberg: la New New Hollywood e il road movie – di Lino Gregari

Steven Spielberg è l’uomo che ha cambiato in modo definitivo le regole di Hollywood. Esiste una Hollywood prima del 1975

Leggi tutto

“Cara Scuola ti scrivo… così mi distraggo un po’” – di Cinzia Pagliara

“Per dirla in forma sintetica: non ne posso più. Sono stanca delle lamentele delle famiglie, che variano, peraltro, in base

Leggi tutto

Andrej Tarkovskij: “Stalker” (1979) – di Girolamo Tarwater

“La strada traversa è la più breve” (A. e B. Strugatzki, “Picnic sul ciglio della strada”). “Monito terrorista che la

Leggi tutto

Theo Angelopoulos: “Lo sguardo di Ulisse” (1995) – di Massimiliano Cinalli

“Girare un film è un’avventura“: questa frase, che a una prima e superficiale analisi sembrerebbe essere stata pronunciata da David

Leggi tutto

Schlitze, Frank Zappa e altri freaks – di Maurizio Fierro

“Mostri o mutanti, scherzi di natura, incubi viventi, incarnazione delle nostre paure, caricatura delle nostre illusioni”. (“Freaks” di Leslie Fielder, 1978).

Leggi tutto

Stanley Kubrick: “2001: A Space Odyssey” (1968) – di Ginevra Ianni

Siamo nell’era della multimedialità, del cyberspazio che si espande come un universo parallelo a quello reale e dove ognuno di

Leggi tutto

Tom Waits: “Swordfishtrombones” (1983) – di Benedetta Servilii

“(…) Non c’è niente di male nel chiedere. Sei un bravo DJ, Zack, devi solo imparare a leccare il culo.”

Leggi tutto

Artisti Vari: “Saturday Night Fever” (1977) – di Fabrizio Medori

“Saturday Night Fever” (1977) è la colonna sonora di uno dei più famosi e fortunati film di tutti i tempi

Leggi tutto

William Nicholson: “Le cose che non ti ho detto” (2019) – di Maurizio Fierro

“Quando commetti un errore su Wikipedia riguardo un argomento, basta cliccare su annulla, è semplice, no?” dice Edward a sua

Leggi tutto

Fuzz Orchestra: “Morire per la patria” (2012) – di Francesca Spaccatini

Metallari, cinefili, impiagati incazzati usurati dallo stillicidio moderno, se non avete mai ascoltato nulla dei Fuzz Orchestra, questo è il

Leggi tutto

Lili Fini Zanuck: “Eric Clapton: Life in 12 Bars” (2017) – di Claudio Trezzani

Coraggio. Ecco la prima cosa che ho pensato dopo aver visto “Eric Clapton: Life in 12 Bars” (2017), il docu-film

Leggi tutto

Teho Teardo: “Grief Is the Thing with Feathers” (2019) – di Francesca Spaccatini

Curioso ascoltatore, tra queste righe ti sarà proposto un gioco. Avrai bisogno di tre concetti in estinzione: attenzione, tempo e

Leggi tutto

Guido e Maurizio De Angelis: “Sergio Martino’s B-movies 1973” – di Alessandro Gasparini

Il cinema italiano di genere ha vissuto il suo massimo splendore a cavallo tra la metà degli anni 60 e

Leggi tutto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: