Whiskey Myers: Frogman – di Claudio Trezzani

Negli anni i Whiskey Myers, dopo una lunga gavetta fatta di attività live nel natio Texas, sono diventati una delle formazioni di riferimento della scena southern rock americanaSono una band di talento e, soprattutto il cantante, Cody Cannon, possiede qualità che i frontman di altri gruppi del genere non hanno; e questo di sicuro li ha aiutati, meritatamente, ad emergere. Dopo ottimi album, l’incontro con il “Re Mida” della musica country-rock americana, Dave Cobb, ha permesso ai ragazzi texani di regalarci un disco (“Mud”) non solo suonato e cantato alla grande ma anche con una produzione eccellente che ancora di più ne ha fatto risaltare il talento cristallino. Questa canzone molto rock, qui in versione live, incentrata su un bel riff di chitarra, è una dedica molto sentita ai Navy Seals americani. Frogman (uomo rana) è appunto il soprannome degli appartenenti a questa elite militare. Una canzone orgogliosamente patriottica, scritta come risposta all’anti-miltarismo dell’amministrazione democratica e sparata in faccia al mondo, “you’re damn right I’m a bad mother-fucker / Baby I’m a Frogman”, che ha visto la luce grazie anche alla collaborazione con Rich Robinson, ex Black Crowes. Chi, come il sottoscritto, ama il southern più vero non potrà non apprezzare questa canzone e questo disco: american pride. Buon ascolto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *