Waltz for Debby – Bill Evans Trio

“Scrivi e scrivi, attaccato per ore al pc. Corrispondenza, eventi, pezzi, racconti, versi e ancora pezzi; e illustrazioni. Ti vien voglia di camminare e respirare aria, avendo contezza che la rete t’aiuta e t’avvolge in un mondo sostanzialmente telecomandato, irreale come di musica campionata, inquinata dal “tutti possono fare tutto”. Un bel libro adesso no, che devi scrivere… e allora non hai altra scelta. Solo la musica può darti quella vibrazione che t’aiuta a completare quell’ostico pezzo, quell’intervista complicata, fatta di niente. Eccolo qua un bel disco di musica vera, di memorie fatte di carne e anima…
”Waltz For Debby – The complete 1969  Pescara Festival” Bill Evans Trio
Bill Evans al piano, Eddie Gomez al basso, Marty Morrel alla batteria … dal vivo.

Lo metti su…‘nu babbà, impastato e bagnato da mani sapienti. E pensare che questo disco esiste solo per un semplicissimo scambio tra umani, per l’entusiasmo dell’artista che decide d’incidere quella performance, riprodurre quel clima, tentare di fermare il tempo e volgerlo in memoria. Era il concerto inaugurale della prima edizione del Festival del Jazz di Pescara, un lontano 18 luglio del ’69. Prima di allora, una intraprendente pattuglia di amici riconducibile a Lucio Fumo (…)”
 
da “Emozione dal loggione e altri racconti”  di Benito Mascitti – Il Torcoliere Editore 2014

© RIPRODUZIONE RISERVATA

waltz-for-debby

Un pensiero riguardo “Waltz for Debby – Bill Evans Trio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.