Tolo Marton: “My Cup Of Music” (2016) di Maurizio Garatti

A distanza di tre anni dall’ultimo “Stage List” ecco la gradita sorpresa di un nuovo Album di Tolo Marton, vero e proprio Guitar Hero italiano che ha riscosso anche notevoli consensi in ambito Americano ed Europeo. In quel di casa nostra, la maggior parte di voi lo ricorderà sicuramente per la notevole collaborazione con Le Orme per il bellissimo “Smogmagica”, del 1975. Il suo “tiro” era però troppo distante da quello del gruppo veneto, e così le loro strade si separarono ancor prima del tour di supporto al disco. La carriera di Marton però continuò in maniera esemplare, regalando all’Italia uno dei migliori chitarristi di sempre. A tal proposito, vediamo cosa dice in merito la biografia pubblicata sul suo sito ufficiale: “Chitarrista compositore trevigiano, Tolo Marton porta avanti una lunghissima carriera nell’ambito della musica di ispirazione anglo-americana. Non posso fare a meno di pensare che se c’è un chitarrista in Italia che meriti l’appellativo di Guitar Hero, questo chitarrista si chiama Tolo Marton” (detto dal critico americano Tom Branson). “Tolo per l’Italia è un patrimonio nazionale!” (detto da Roger Glover, bassista dei Deep Purple). “Chitarrista fenomenale!” (Bobby Whitlock, tastierista e compositore dei leggendari Derek and the Dominos). “Il più intelligente e dotato chitarrista rock che l’Italia abbia mai avuto” (Paolo Vites, Jam 1999). “Dopo averlo sentito suonare, sono tornata a vederlo ogni volta che potevo”. (Sharon Jones, Austin Arena Magazine,Texas, aprile 1995). Per la sua composizione Alpine Valley e l’interpretazione di Red house, è stato premiato nel 1998 in America dal padre di Jimi Hendrix, il più grande genio della chitarra elettrica mai esistito. Tolo Marton è stato richiesto per suonare con Jack Bruce e Ginger Baker, due dei tre leggendari componenti dei CreamNel marzo 2002 inizia la collaborazione con il batterista Ian Paice ed il tastierista Don Airey dei Deep PurpleLa sua particolarissima versione di All along the watchtower è stata scelta per essere inclusa in una compilation di brani di Bob Dylan incisa da artisti internazionali e curata dalla BMG, uscita nel 2003Nel 2009 esce il doppio cd “Reprints”, ovvero le ristampe dei primi tre vinili di Tolo Nell’autunno 2010 Marton si ricongiunge per attività concertistica con Aldo Tagliapietra e Tony Pagliuca (ex-componenti storici delle Orme, con cui aveva inciso l’Album “Smogmagica” a Los Angeles nel 1975) per una breve reunion che li vede suonare al Prog Exhibition a RomaNel 2012 Tolo inizia una collaborazione anche con Roger Glover, il grande bassista dei Deep Purple, con il quale suona in concerto in teatro a Mestre, con grandissimo successo. Nella primavera del 2015 Tolo torna a Austin (Texas) per un nuovo tour. Durante la sua permanenza viene invitato a suonare e registrare con Bobby Whitlock. Eccoci dunque ai giorni nostri, e al nuovo album: “My Cup Of Music” è un disco essenziale racchiuso nei 65 minuti che lo delineano. 18 brani, quasi tutti strumentali (con una sola cover) divisi in tre sezioni distinte: Fantasy Cup, Sentimental Cup, Misterious Cup. Musica molto evocativa, quasi trascendentale, che cattura e colpisce, trasportando l’ascoltatore in un mondo senza definizioni e confini; in questo sta la bravura dell’artista che abbandona strade note e fruttuose per incamminarsi in lande alternative e poco frequentate, lasciando attoniti tutti coloro che decidono di seguirlo. Esperienza sonora che sfugge a qualsiasi tipo di catalogazione, “My Cup Of Music” è un disco di pregevole fattura che pone Tolo Marton su livelli frequentati solo dai grandi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Fantasy Cup1 I Gotta Get Rid 2 Vendo musica3 Blackbird Song
4 Chet 5 19746 Blue Sunday
Sentimental Cup7 Liam Song / 8 Espressione Miracle /  9 Where Do You Come from Little Baby

10 Mero Mero / 11 Valentino 712 Flamica13 So Sad (To Watch Good Love)14 Wedding
Mysterious Cup15 Iahahaiaa16 Suite and Bitt17 As It Is18 Red Box

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *