Tedeschi Trucks Band: Let Me Get By – di Valerio Tirelli

Bentornato Southern Rock… dopo una vera e propria carestia di nuovi album di questo genere, finalmente ritorna la Tedeschi Trucks Band che ci regala, come sempre, momenti di Musica allo stato puro.
Questo è il terzo album in studio dopo Revelator del 2011 e Made Up Mind del 2013
e si puo’ tranquillamente parlare di un Signor Disco, dove nulla è lasciato al caso: dalla meravigliosa chitarra di
Derek Trucks, impreziosita dal grande Doyle Bramhall II che aiuta a creare un’atmosfera magica per tutto il disco, fino alla sezione fiati… tutti i dodici elementi a sudare per la splendida riuscita del disco (dieci del gruppo originario più il già citato Bramhall e Oliver Wood) anche grazie agli arrangiamenti di Derek. Un album completo dove si può cogliere
il classico suono degli Allman nella title track… ma non solo: suoni che arrivano direttamente dalla
Stax, dal Soul, dal Rock e dal Funk, il tutto reso particolarissimo dalla voce di una Susan Tedeschi
in pieno stato di grazia.
Si può dire senza tema di smentita che con questo disco la Band ha magicamente cristallizzato il suo sound
in uno spazio virtuoso unico e personalissimo. Tutti i dieci brani dell’album (diciotto se si acquista la versione deluxe che consigliamo per i due inediti… le tre bellissime alternative take e i tre pezzi live) sono belli e suonati in maniera impeccabile, forse anche troppo, ma questa è un’altra storia…
tornando al bel disco, spiccano brani come Let Me Get By, dal classico timbro che è il marchio di fabbrica della Band; ci si stupisce poi per Crying over You/Swamp Raga For Hozapfel, Lefebvre, Flute And Harmonium, brano che ricorda suoni lontani, meraviglioso e da ascoltare e riascoltare milioni di volte; e ancora, Hear me, ballata sognante; oppure, per gli appassionati dello stile anni 70 tipico della Stax, Don’t know what it means, un brano destinato ai palati più esigenti.
Insomma, un must have per gli amanti della buona musica in generale, anche perché, etichettare questa incisione risulterà difficile, complesso e certamente inutile… meglio lasciarsi trasportare dal suono ricco e corposo che si ammira e si apprezza dopo ogni ascolto; ecco, si può dire che finalmente è uscito il nuovo album della Tedeschi Trucks Band… bello, allegro, vivace e portatore d’aria pulita e sempre nuova.

 © RIPRODUZIONE RISERVATA

tedeschi trucks band tirelli

Un pensiero riguardo “Tedeschi Trucks Band: Let Me Get By – di Valerio Tirelli

  • Febbraio 6, 2016 in 8:58 pm
    Permalink

    wow…che energia, che sound…gooooood!!!

    Risposta

Rispondi a cristiano mazzoli Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.