Tales of Frank Zappa – di Rosanna Cornaglia

Un gioco piacevole, anche se a volte non del tutto utile, è quello di individuare il genere musicale di un brano. L’esercizio risulta davvero difficile quando l’artista in questione si chiama Frank Zappa. Musiche originalissime le sue. Zappa ha sfornato veramente di tutto e di più: rock, pop, funk, disco, rap, jazz, soul, blues, country, tarantella (forse un retaggio familiare, dato che il nonno era un emigrante siciliano), classica, sperimentazione, elettronica, fusion ecc. ed è stato veramente prolifico; si parla di una produzione musicale che si aggira, su per giù, attorno gli ottocento brani. Si dice che fosse alla continua ricerca di forme espressive sempre più innovative. (segue su carta)

 © RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *