Sarah: “Le Coincidenze” (2019) – di Fabio Rossi

“Le Coincidenze” (Music Force 2019) è il titolo del debut album della cantante pescarese Sara D’Angelo, in arte Sarah, scritto con la collaborazione del Maestro e compositore Benny Conte. Il disco, della durata di poco oltre i ventisette minuti,  include otto tracce piuttosto versatili che passano da una veste minimalista a una maggiore dinamicità. È evidente l’intento della singer di voler utilizzare al meglio la sua voce – che richiama in alcuni frangenti quella di Giorgia – come se fosse un vero e proprio strumento musicale. Un obiettivo di una certa caratura e del tutto legittimo considerato il curriculum professionale di Sarah. La ragazza, infatti, continua indefessamente a studiare la tecnica del canto a 360 gradi e si percepisce già da questo peculiare aspetto la grande professionalità e il desiderio di diversificarsi. Attualmente, tanto per citare un esempio, sta approfondendo il metodo innovativo di canto denominato “Vocal Power”, ideato da Elisabeth Howard, con Alessandra De Luca. L’impellente esigenza di comunicare all’ascoltatore le sue emozioni e i suoi pensieri attraverso un linguaggio raffinato, maturo, sempre garbato e l’elevata qualità intrinseca dei singoli pezzi, rendono “Le Coincidenze” degno di attenzione e meritevole di elogio. Occorre perdonare qualche lieve incertezza dovuta all’inesperienza: forse il lavoro avrebbe potuto essere più lungo di qualche minuto ma, nel complesso, il full length piace soprattutto nelle parti più rarefatte, dove l’Artista sembra saper dare il meglio si se sessa. Spiccano su tutti l’approccio Jazz della title track (si percepisce che Sarah ha studiato e bene il canto Jazz), il soffuso andamento di Le Parlo di Te, Senza Alibi (brano selezionato tra i finalisti con menzione speciale e premiato nella serata finale del III° Concorso CET scuola autori di Mogol), il suo primo inedito Nella occhi dell’Aquila (commovente tributo alla Città de l’Aquila) e l’irresistibile verve di Sophia’s Mambo (dedicata a Sophia Loren). Sugli scudi, però, si staglia nettamente la bellissima ed eterea L’Esigenza che è una della canzoni migliori ascoltate in quest’anno solare nel campo pop-rock. Un prodotto accurato che  fa ben presagire sul futuro artisitico di Sarah… le auguriamo di proseguire sempre con la stessa determinazione fin qui mostrata.  

Tracklist: 1. Le coincidenze. 2. Il mio viaggio. 3. Le parlo di te. 4. Senza alibi.
5. Negli occhi dell’Aquila. 6. Resisti. 7. Sophia’s mambo. 8. L’Esigenza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.