Premiata Forneria Marconi – L’isola Di Niente

Ma la verítà
è il numero che ho
triste camminare
inutili perché;
favole e bugie
che parlano di Dio
stupidi soldati
che chiedono di me
Solo nei giardini delie menti siede
il tempo che verrà
siede chi ha perduto accarezzando
quella pace che non ha
e pace di un momento è riposare
su quest’isola di niente…

Ma la verità
è il numero che ho
triste carriminare
inutili perché.
E come un aquilone
che vento non ha
io non pano più
di credere di perdonare:
troppe verità
che chiedono di me

pfm isola di niente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.