Pino Daniele – Notte che se va

Notte che se ne va / dinto o rummore ‘e chi fatica a sera / Notte astretta pe’ chi vvo’ durmì
chiude l’uocchie e nun riesce a capì / Notte ‘e chi fuma sempe pecchè o tiempo adda passà
Notte ‘e chi s’arrecrea / bussanno e porte dice nun so nisciuno / Notte ‘e chi fa e cartune
de chi a dinto è cchiù crudo / Notte nun da’ turmiento / a chi se vo’ ‘mbriacà
Notte che vene notte che va / esce stu’ juorno a chi amma aspettà
Notte ‘e chi sta pensanno a Dio / ‘e chi se venne a vita mia / Notte ‘e chi ‘o sape già
‘e chi invece nun’ ha saputo niente / Notte ‘e chi s’accuntenta / ma nun se fa purtà
Notte ‘e chi venne sempe / chello ca’ nun po’ tuccà / Notte che vene notte che va
esce stu juorno a chi amma aspettà / Notte ‘e chi sta pensanno a Dio
‘e chi se venne a vita mia / Notte che vene notte che va
esce stu juorno a chi amma aspettà / Notte ‘e chi sta pensanno a Dio
‘e chi se venne a vita mia.

Vai mò” 1981

Pino Daniele – voce e chitarre
Joe Amoruso – tastiere
Rino Zurzolo – basso
Tullio De Piscopo – batteria
Tony Esposito – percussioni
James Senese – sax tenore

vai mo'

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: