Photo album – ELECTRIC TRACE ELEMENTS at “LET’S GET LOST” 2015

JOJO MAYER drums
PAOLO DI SABATINO Fender Rhodes
CHRISTIAN GALVEZ bass 

Photo: Benito Mascitti e Alessandro Foschi © Tutti i diritti riservati

“In biochimica e nella nutrizione un oligoelemento (Trace Element) è un elemento chimico necessario in quantità minime per l’appropriata crescita e sviluppo fisiologico di un organismo. In sintesi è un micronutriente. Questo nome perché da sempre per noi la musica è necessaria alla nutrizione del nostro spirito. Suonare o ascoltare fa lo stesso, ma la musica deve essere parte integrante della nostra vita. Chi ama la musica è una persona ricca dentro, recettiva, emozionale ed emozionabile.”
Nato in Svizzera nel 1963, Jojo Mayer a 18 anni è già al primo tour internazionale con Monty Alexander e collabora con leggende del jazz come Dizzy Gillespie e Nina Simone. Nei primi anni ’90 si trasferisce dall’Europa a New York, dove realizza con i Nerve un lavoro che lo consacra come uno dei più grandi interpreti ed innovatori dello strumento. I suoi concetti e le tecniche di reverse engineering drumbeats elettronici in tempo reale su un set di batteria acustica, hanno introdotto un nuovo paradigma e aperto le porte per una intera generazione di musicisti a seguire. Nel 2014 Modern Drummer Riviste lo ha indicato come uno dei 50 più grandi batteristi di tutti i tempi. Attesissimo in questo tour europeo di “Trace Elements” con  Christian Galvez al basso elettrico, cileno, classe 1977, (Billy Cobham e Stanley Clarke tra gli altri), una sezione ritmica scoppiettante per Paolo di Sabatino versione Fender Rhodes 

3 pensieri riguardo “Photo album – ELECTRIC TRACE ELEMENTS at “LET’S GET LOST” 2015

  • Luglio 27, 2015 in 11:18 pm
    Permalink

    Mi sarebbe piaciuto ascoltarli da vicino..caspita!Grazie Ben.

    Risposta
    • Luglio 28, 2015 in 7:17 am
      Permalink

      grande trio e grande progetto

      Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.