Nada: “L’Amore Devi Seguirlo” – di Maurizio Garatti

A due anni di distanza dal notevole “Occupo poco spazio”, eccoci nuovamente a recensire un disco di Nada, raffinata ed elegante interprete che ha saputo evolversi dal lussureggiante pop sanremese degli anni sessanta per raggiungere una dimensione più intima, che valorizza pienamente le sue doti di interprete e il suo songwriting.
“L’amore devi seguirlo” è un Album coraggioso, minimalista e molto essenziale, nel quale la strumentazione è usata in modo efficace per dare risalto all’intensa voce della cantante, capace di emozionare e sorprendere come raramente accade.
Per dare corpo alle sue fantasie musicali Nada sceglie molte strade, tutte egualmente belle, sfiorando atmosfere sixties come nella notevole La Canzone dell’Amore, scritta con la collaborazione di ragazzi mentalmente disturbati, e arrivando anche ai fifties di Non Sputarmi in Faccia.
Il disco è una sequenza di emozioni espresse in modo diretto, che hanno la capacità di toccare corde spesso inutilizzate; poche cantanti possono permettersi un percorso così variegato e fresco, senza mai cadere di tono. Brani come L’estate Sul Mare, con il suo incedere lento e cadenzato non hanno riscontro nell’attuale panorama musicale, mentre la ruvida modernità di Non Capisci Più seduce con il suo percorso distorto e coraggioso.
Ballata Triste è uno splendido intermezzo con un sax soffice e dolente che ricama le note del piano, lasciando alla particolare voce di Nada il compito di raccontarci un’altra storia struggente.
Sicuramente stiamo parlando di un Album che non entrerà in classifica, che non avrà molto spazio sui giornali specializzati, e che non avrà un adeguato supporto radiofonico, ma che si pone tra le cose più belle e coraggiose uscite ultimamente… dategli una chance, non vi deluderà.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

nada cover seconda

71moE2B+nxL

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: