Maintenant numero nove: le “nuove” tecnologie – di Angela Caporaso

Tutto a colori il numero nove di Maintenant – a Journal of Contemporary Dada Writing and Art edito da Peter Carlaftes e Kat Georges, che ha come tema una riflessione sul controverso rapporto instaurato da ognuno di noi con le nuove tecnologie.
Una riflessione che va ad inserirsi appieno nel dibattito scaturito anche in Italia soprattutto in seguito alle dichiarazioni di Umberto Eco a proposito dei social network rilasciate ai primi di giugno durante un breve incontro con i giornalisti nell’Aula Magna della Cavallerizza Reale di Torino.
E se Eco ha rimproverato ai social di aver trasformato qualsiasi imbecille in un maître à penser,
(anche se secondo me la colpa non è dei social ma di chi usa la rete senza tener conto delle “fonti”), l’ultimo numero di Maintenant, grazie a una massiccia quantità di contributi arrivati da artisti internazionali, pone l’accento soprattutto sulla dipendenza che ormai potremmo definire maniacale instaurata sia rispetto ai social che al web in genere; e a tale proposito sintomatico è il lavoro verbo-visivo inviato dall’artista inglese Dylan Nyoukis che rappresenta Google come il nuovo oracolo da consultare allorquando si è in cerca di un’idea.

Maintenant9

Un’idea oppure una verità, aggiungo io, una verità che appare molto più probante se preceduta da un hashtag , cosa che sanno bene i nostri uomini politici che ormai governano twittando.
Ironici selfie, hashtag, google, gabbie tecnologiche…. sono questi i temi che si rincorrono sul numero nove di Maintentant, quasi come a voler svelare il nostro completo stato di sudditanza rispetto alle nuove tecnologie, soddisfacendo in questo modo quello che in effetti è uno dei compiti del linguaggio artistico, ovvero porre l’accento sulle contraddizioni del nostro vivere contemporaneo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.