Francesco Guccini: L’Isola Non Trovata

Ma bella più di tutte è l’isola non trovata
quella che il Re di Spagna s’ebbe da suo cugino il Re del Portogallo
con firma suggellata e bulla del pontefice in gotico Latino.

Il Re di Spagna fece vela
cercando l’isola incantata
però quell’isola non c’era
e mai nessuno l’ha trovata.

Svanì di prua dalla galea
come un’idea
come una splendida utopia
è andata via e non tornerà mai più.

Le antiche carte dei corsari
portano un segno misterioso
ne parlan piano i marinari
con un timor superstizioso.

Nessuno sa se c’è davvero
od è un pensiero
se a volte il vento ne ha il profumo
è come il fumo che non prendi mai.

Appare a volte avvolta di foschia, magica e bella
ma se il pilota avanza su mari misteriosi è già volata via
tingendosi d’azzurro, color di lontananza.

Il Re di Spagna fece vela cercando l’isola incantata…

a guardare questo mare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.