Linchetto jazz festival 2015 – Vagli Sotto (LU) – 31.7/1.8/2.8

Riceviamo e pubblichiamo

Linchetto jazz festival
31 luglio – 1 e 2 agosto 2015

Il Linchetto jazz festival, dopo un inverno di ipotesi e pensieri assortiti, è ormai nella fase operativa. Un grande lavoro in questo senso è stato fatto dal sassofonista romano Carlo Conti che si è divertito ad immaginare quel che sarà possibile fare nei tre giorni in cui il Linchetto jazz festival riempirà di note la valle della Garfagnana. La location è davvero splendida: il campeggio Rio Vaiano è incastonato tra un lago e i castagni che lo circondano, perfetto per chi, oltre alla musica, ama il passeggiare senza fretta tra i boschi dall’aria pulita. Molti i percorsi possibili e le destinazioni per gli scarpinatori indomiti. Le cave di marmo, ad esempio, luogo dove potrebbe perfino capitarvi di stare col naso all’insù immaginandovi di essere sulla luna, oppure il villaggio di Campo Catino con le sue case in pietra o mille altri luoghi e scorci lontani dalla fretta e dal rumore. All’interno del campeggio, per chi deciderà di partecipare, saranno previsti spazi di attività varia, dall’intrattenimento per i bambini alla ristorazione. Argomento cibo: la Garfagnana offre molte possibilità. Per chi volesse mangiare con le gambe sotto a un tavolo e con un tetto sulla testa molti sono i ristoranti nel paese di Vagli e nelle zone circostanti, la cucina è semplice e gustosa, più o meno ovunque. Per chi invece volesse vivere la dimensione Linchetto il campeggio offrirà, oltre alla struttura bar, un servizio di ristorazione per tutti i tre giorni (colazione, pranzo e cena), con menù semplici e dal prezzo assolutamente popolare.
Sarà in questo scenario che dal 31 Luglio al 2 Agosto si ascolteranno alcune delle produzioni più interessanti della scena jazzistica nazionale contemporanea. Si inizia il venerdì con Ugoless, duo composto dal sassofonista Tittarelli, ultimamente in pianta stabile su Rai 3 (Gazebo) e il batterista Fabio Sasso e a seguire Andymusic, uno dei trii più sorprendenti della scena romana. Il sabato è la volta del trio del giovane trombettista Francesco Fratini e di LUZ, un trio che negli ultimi 3 anni ha suonato oltre 130 concerti in tutta Europa. La domenica tocca ai Neko di Francesco Diodati, uno dei migliori talenti della scena italiana, da un anno chitarrista del nuovo quartetto di Enrico Rava. Si concluderà con un large ensemble a sorpresa, una festa nella festa.
Durante il festival, oltre al palco centrale, ci sarà, sempre all’interno del campeggio uno spazio off che animerà di musica e performance libere i momenti di pausa sul palco principale e i dopo show serali, gestito dal Chourmo. Sarà come essere nella romana via Galeazzo Alessi, ma con l’erba sotto i piedi, la notte fresca e gli alberi intorno. Molte cose ci sarebbero e ci saranno ancora da dire, ma una è evidente: non manca molto e la prenotazione è vivamente consigliata visto che non sarà possibile accettarne più di quella che è la disponibilità reale del campeggio. Seguono programma, tariffe e condizioni.
Per informazioni: Camping Rio Vaiano, via C. Greco 11, Vagli Sotto (LU)
linchettojazz2015@tiscali.it – 329.4708138

Venerdì 31 Luglio

UGOLESS
Daniele Tittarelli: sax, effetti
Fabio Sasso: batteria, effetti

ANDYMUSIC
Manlio Maresca: chitarra
Giulio Scarpato: basso
Enrico Morello: batteria

Sabato 1 Agosto

FRANCESCO FRATINI TRIO
Francesco Fratini: tromba
Eddy Cicchetti: contrabbasso
Fabio Sasso: batteria

LUZ
Giacomo Ancillotto: chitarra
Igor Legari: contrabbasso
Federico Leo: batteria

Domenica 2 Agosto

FRANCESCO DIODATI NEKO
Carlo Conti: sax
Francesco Diodati: chitarra
Francesco Ponticelli: contrabbasso
Ermanno Baron: batteria

LINCHETTO ENSEMBLE
musicisti a sorpresa!

marco valente – auand records

locandona

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.