Joe Ely: Gallo del Cielo – di Magar

Nel 1995, due anni dopo il notevole “Love & Danger”, Joe Ely pubblica quello che da molti viene considerato il suo album migliore. Il cantautore Texano, di Amarillo, si avvale di alcuni ospiti di prestigio (Bruce Springsteen, Butch Hancock, Jimmie Dale Gilmore) e pubblica “Letter to Laredo”,  un vero e proprio capolavoro che racconta l’America polverosa e desolata dei loser e dei loner; attraverso una manciata di canzoni splendide Ely scrive una pagina importante di American Music e, Gallo del Cielo, è la punta di diamante di un gioiello inarrivabile. Scritta originariamente da Tom Russel, la canzone è una ballata che tocca vertici altissimi, nella quale Joe duetta con Raul Malo dei Mavericks, avvalendosi anche della fisarmonica di Ponty Bone nel bellissimo finale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *