Erodoto Project & Mirò String Trio: “Mythos – Metamorphosis” (2020) – di Gabriele Peritore

Prosegue il viaggio di Erodoto Project tra i miti e le leggende del Mediterraneo. Con “Mythos- Metamorphosis” (Cultural Bridge 2020) giunge al terzo capitolo dopo Stories: Lands, Men And Gods (2016) e Molòn Labè (2017). Questa volta l’avventura è ancora più ardua: prova a mettersi nei panni di Ulisse che affronta il canto tentatore delle sirene, con il risultato di riuscire a sopravvivere anzi di trasformarsi in sirena esso stesso. La trasformazione, il passaggio da una forma all’altra, le Metamorfosi appunto, di cui intende onorare le tematiche. Bob Salmieri, con il suono dei suoi strumenti, le sue partiture, la collaborazione dei suoi fidi musicisti e il prestigioso contributo del Trio d’archi Mirò, ci guida in questo emisfero musicale costituito da una forma libera di jazz che si fa contaminare dalle molteplici sonorità provenienti dai paesi che si affacciano sul Mediterraneo. Si fa canto irresistibile di sirena per condurci dolcemente (non come farebbero le leggendarie sirene) a una sorta di abbandono della personalità per essere testimoni di un cambiamento interiore.
Essere sirene noi stessi ascoltatori e, appunto, come le sirene, vittime e beneficiare di una trasformazione. Per riuscire a interpretare i vaticini della Sibilla, per immedesimarsi nel mito di Aci che vede trasformare il suo sangue di uomo innamorato in fiume, o quello di Ifi, una donna costretta in un corpo femminile talmente innamorata di un’altra donna che gli Dei le concedono di trasformarsi in uomo. O ancora scorrere insieme alle lacrime di Bibli per divenire fonte e far fluire i nostri dolori di amanti non corrisposti. Per ogni trasformazione essenziale ed esistenziale bisogna affrontare il labirinto del Minotauro, perdersi e ritrovarsi. Ogni trasformazione è veicolata dall’amore vero ed è il forte e profondo sentimento umano a commuovere gli Dei che concedono il consenso alla trasformazione. Erodoto Project con queste undici tracce riesce a modulare e ritrasmettere le frequenze del sentimento con estrema sensibilità danzando per aggraziarsi i raggi lunari e godere del lume dei suoi misteri.

All songs by Bob SalmieriAlessandro de Angelis.
String arrangement: Alessandro de Angelis
Erodoto ProjectBob Salmieri: sax tenore e soprano, ney, turkish klarinet.
Alessandro de Angelis: grand piano, Rhodes piano. Maurizio Perrone: contrabbasso.
Giampaolo Scatozza: batteria. Carlo Colombo: percussioni.
Mirò String Trio: Fabiola Gaudio: Violino. Lorenzo Rundo: Viola.
Marco Simonacci: Violoncello.
1. Meleagro 5.26. 2. Aci e Galatea 5.31. 3. Ifi e Iante 6.02. 4. Sibilla Cumana 6.31.
5. Pasiphae 4.38. 6. Hierà 2.57. 7. Dedalo 4.42. 8. Danza della Luna 3.50.
9. Cauno e Bibli 7.00. 10. Filiti delle Piramidi 6.49. 11. Leucosya 5.57.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: