Transatlantic: 1999 – 2021… e la nave va – di Maurizio Pupi Bracali

Il Progressive Rock avendo ascendenze non tanto dal blues o dalla musica afroamericana in genere, ma dalla grandeur della musica

Leggi tutto

Chiara Valerio: “La matematica è politica” (2020) – di Sandra Tornetta

Mi sento spesso ribadire – e con una certa stizza anche – che studiare le lingue morte non serve a

Leggi tutto

Simple Minds: “Someone Somewhere in Summertime” (1982) – di Ginevra Gico

Basta me ne vado. Il telefono trilla, vedo il chiamante, nooooooo. Basta, me ne vado. Il telefono continua a squillare

Leggi tutto

Betty Davis: L’orgoglio della diversità – di Alessandro Gasparini

Nella prima metà degli anni settanta, la black music statunitense aveva già icone femminili di altissimo livello quali Aretha Franklin,

Leggi tutto

Van Morrison: “Latest Record Project – Volume 1” (2021) – di Maurizio Garatti

L’annuncio era stato dato ai primi di marzo, e molte riviste hanno rilanciato la notizia provando già a fare una

Leggi tutto

Hugues de Courson e Pierre Akendengué: “Lambarena – Bach to Africa” (1993) – di Francesco Chiari

La teoria dello “scontro di civiltà” ci perseguita da trent’anni, grazie al libro di questo titolo uscito nel 1991 a

Leggi tutto

Lucio Battisti: “Il tempo di morire” (1970) – di Andreas Finottis

Ricordo dell’inverno 1976/1977, avevo 14 anni e un lungo cappotto che sembrava la coperta di un cavallo. Era sia a quadri

Leggi tutto

“The Women Album!” (Newords deluxe edition 2021) – di elcordobés

Arteiu Azizian, giovane produttore discografico bresciano, cantautore e direttore creativo, con dieci anni di attività musicale alle spalle, allo scoppio

Leggi tutto

Weather Report: i cavalieri dell’innovazione – di Fabrizio Medori

La musica, per comodità e per agevolarne il commercio, si divide in generi. Molte volte è più comodo adeguare il

Leggi tutto

Sister Rosetta Tharpe: “la madrina del Rock’n’roll”- di Capitan Delirio

Il fascino di un paese come gli Stati Uniti d’America è dovuto fondamentalmente all’aspetto fortemente contraddittorio che lo caratterizza; da

Leggi tutto

Gary Higgins “Red Hash” (1973) – di Ignazio Gulotta

Quando questo disco uscì in ristampa nel 2005 a cura della Drag City giustamente non mancò chi gridò al capolavoro

Leggi tutto

Vincenzo Bellini: “I Capuleti e i Montecchi” (1830) – di Cinzia Pagliara

Quando si scrive un canovaccio teatrale si hanno già in testa colori e suoni, a volte il gesto di un

Leggi tutto

Takase, Weber, Griener “Auge” (2021) – di Pietro Previti

A quanto pare la musica improvvisata europea gode di buona salute, come testimonia il recentissimo lavoro della pianista e compositrice

Leggi tutto

CCCP Fedeli Alla Linea: “Enjoy CCCP” (1994) – di Gianluca Chiovelli

I CCCP Fedeli Alla Linea nascono di colpo, in affascinante anacronismo, lontani da Dio e dagli uomini. I loro strumenti chirurgici

Leggi tutto

Joe Strummer: “Joe Strummer 001” (2018) – di Lorenzo Scala

Il recensore, dopo aver spento con cura la sigaretta nel posacenere obeso di cicche e dopo essersi bagnato le labbra

Leggi tutto

Einstürzende Neubauten: “Strategies Against Architecture ’80/’83” (1984) – di Marco Fanciulli

Per colgliere il messaggio musicale degli Einstürzende Neubauten bisogna partire dal triangolo semiotico di Pierce. che rimanda – sviluppandola –

Leggi tutto

Clifford Brown: Il tempo di uno squillo di tromba – di Gabriele Peritore

Ha soltanto dodici anni Clifford Benjamin Brown quando suo padre lo invita a suonare la tromba e, certo, non può immaginare

Leggi tutto

Fausto Mesolella: “Canto Stefano” (2015) – di Francesca Spaccatini

“Viviamo tempi in cui la parola ci scappa, sfugge davanti agli occhi. Se esaminiamo l’ascolto della musica oggi, ci rendiamo

Leggi tutto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: