Nico Sambo: “Cose lette e non lette” (2019) – di Marco Valerio Sciarra

Difficile mettere a fuoco, sempre più difficile, valutare le situazioni che ci riguardano, interpretare gli episodi che ci vedono come

Leggi il seguito

A Violet Pine: “Again” (2019) – di Capitan Delirio

Si sentono le chitarre sferragliare e il basso elettrico incedere con ritmo incalzante, sostenuto dalla batteria. Il suono corposo, rantolante,

Leggi il seguito

Johnny Cash: “At Folsom Prison” (1968) – di Marco Valerio Sciarra

Che parole si possono usare per intrattenere un pubblico formato da carcerati tenuti sotto controllo da guardie armate fino ai

Leggi il seguito

“Love Animals”: intervista con Alessandra Celletti – di Gabriele Peritore

Alessandra Celletti è in fase di progettazione di un nuovo particolare lavoro discografico dedicato agli animali, gli animali della sua

Leggi il seguito

Giuni Russo: piccolo ritratto per una grande voce – di Gabriele Peritore

Ogni volta che vedo volteggiare un gabbiano all’orizzonte e sento il suo richiamo diffondersi nell’aria, non posso non pensare alla

Leggi il seguito

Peppe Santangelo Nu Quartet: “My Name Is” (2019) – di Marco Valerio Sciarra

Chi ama il Jazz ha i suoi punti di riferimento e non ha importanza se questi snodi siano dislocati nel

Leggi il seguito

The Niro ft. Gary Lucas: “The Complete Jeff Buckley and Gary Lucas Songbook” (2019) – di Gabriele Peritore

Troppo presto il talento di Jeff Buckley ci ha lasciati. Così all’improvviso. Con la sua morte prematura avvenuta in circostanze

Leggi il seguito

Gatos Do Mar: “La Sindrome di Wanderlust” (2019) – di Gabriele Peritore

Il mare e la musica, un binomio indissolubile. La musica del mare, con la sua poesia, e il mare di

Leggi il seguito

Liquid Shades: “Locked Exit” (2019) – di Marco Valerio Sciarra

Una porta chiusa. L’impossibilità di vedere all’interno. L’impossibilità di vedere all’esterno. L’impossibilità di trovare una via d’uscita e di comprendere

Leggi il seguito

Erodoto Project al Jewish Culture Festival 2019 – di Gabriele Peritore

Ogni anno a Varsavia, dal 1987, si tiene il Jewish Culture Festival, una kermesse di nove giorni organizzata dalla Fundacja

Leggi il seguito

Paolo Lazzarini: “L’Invenzione Dei Ricordi” (2019) – di Marco Valerio Sciarra

Il più delle volte è la musica che riporta a galla la memoria, che accende il meccanismo necessario a far

Leggi il seguito

I Rio: “Buona Vita” (2019) – di Capitan Delirio

Non si può sempre indugiare sul lato negativo dell’esistenza. Ci sono, a volte, anche giornate buone. Può capitare addirittura che

Leggi il seguito

Mario Mariotti: “Dialogo Del Soffio E Del Metallo” (2019) – di Gabriele Peritore

Il moto d’aria, l’umano soffio, invisibile e senza suono, in qualsiasi strettoia si intrufoli può rivestirsi di un suono, può

Leggi il seguito

Alessandro Errichetti: “Behind The Beyond” (2019) – di Capitan Delirio

Un uomo racconta la storia di una donna. Della sua personalità sfuggente, mutevole. Della sua incapacità a sentirsi pienamente compresa

Leggi il seguito

The High Jackers: “Da Bomb” (2019) – di Marco Valerio Sciarra

L’aereo della musica attuale viaggia verso sonorità sempre più digitali, sempre più create in studio, seduti davanti al computer. Una

Leggi il seguito

The Sycamore: “Seamless” (2019) – di Marco Valerio Sciarra

Un flusso continuo. Come un fiume dall’andamento placido, che durante il suo percorso incontra delle rapide, anche insidiose, ma rimane

Leggi il seguito

Colonna sonora per una ferita – di Gabriele Peritore

La musica che più ricordo di quel giorno del 1992 in cui manifestammo è simile al silenzio, un silenzio strascicato.

Leggi il seguito

Antonio Franciosa: “Tenere Pulito, Grazie” (2019) – di Marco Valerio Sciarra

Ad ogni passo che si fa bisogna stare attenti a cosa si calpesta. Spazzatura. Degrado. Gli occhi non sanno dove

Leggi il seguito

Alberto La Neve: “Night Windows” (2019) – di Gabriele Peritore

Un fermo immagine. La notte con le sue geometrie metropolitane. Le strade deserte, e la sensazione di sospensione del tempo,

Leggi il seguito

Ublot: “Étranges Rumeurs” (2019) – di Capitan Delirio

Siamo condannati fino alla fine dei tempi, siamo condannati a lavorare, a faticare disumanamente, sovrumanamente, per ritrovare il Gesto e

Leggi il seguito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: