“Play Boj”… l’ultimo disco dei Boj & Good People – di Daniele Vasco

La Band nasce nel 2013. Una cantante di origine serba, una famiglia di musicisti alle spalle, l’amore, la guerra e una disperata fuga verso l’Italia. Questa è in breve la storia di Bojana Krunic, nota per la sua partecipazione al programma televisivo di Rai2 The Voice, una ragazza dalla voce graffiante, potente, capace di trasmettere fin dalle prime note tutta la sua grinta.
Nata a Beograd, in Serbia, Boj ha lottato con forza contro una cultura che vuole le donne madri e mogli, lontane dal palcoscenico e dalle sue distrazioni, per portare avanti la sua grande passione: il canto.
Ad affiancarla dal vivo e in studio una Band di musicisti composta da: Christian Curcio (chitarra, bouzouki),
Chris Costa (basso) e Simone “Momo” Riva (batteria, sampling pad, chitarra).
Nel 2013 pubblicano il primo disco Burning of Joy e a ottobre 2015 esce il secondo lavoro in studio, PlayBoj; attualmente è anche in rotazione A Reason 2 Love U, primo singolo estratto dall’Album.
Il lavoro appena pubblicato è composto da undici tracce… apre le danze PlayBoj, la canzone che dà il titolo all’album. Una traccia che mischia abilmente, sonorità R&B, con una grintosa voce soul, incursioni musicali funky-oriented e ritmiche sincopate che ricordano il reggae più moderno.
Segue Stay Away e le capacità vocali della cantante, si fanno subito chiare: graffio, potenza e abilità nello spostarsi tra soul e vocalità più “scure“. Musicalmente, gli arrangiamenti e le melodie, seguono lo stesso percorso del brano di apertura, mantenendo un approccio fresco e vivace.
A Reason 2 Love U, il primo singolo estratto dal disco, si piazza al terzo posto in scaletta. Un brano che si presenta già più cadenzato rispetto ai due precedenti, senza perdere però mordente e ritmo. Una canzone dallo stile più improntato verso la soul music anni ’70, rivista secondo canoni più moderni.
Sì continua con Spread Your Wings And Fly
Già dalle prime note, si nota subito come il pezzo sia nettamente più bluesy e jazzato, su cui si intersecano linee vocali black&soul,  che dimostrano ancora una volta, se mai ce ne fosse la necessità, l’abilità canora di Bojana Krunic.
La canzone vibra di emozioni e positività, ritmo e delicatezza romantica.
Di tutt’altro natura la successiva Control. Ritmiche dance music, soluzioni funky e voci soul.
Il taglio personale del Gruppo nel riproporre sonorità già note, con un approccio fresco e moderno, regala a questo pezzo una vitalità coinvolgente e godibile.
La sesta traccia, Nisi Sam, mantiene le stesse caratteristiche dance music della precedente Control, ma è solo un espediente break track, di poco più di un minuto, tra un’ideale primo e secondo lato del cd ed è un funky rap cantato in serbo, lingua-madre di Boj. Praticamente, Nisi Sam, può essere considerata come intro per la successiva
Sexy As Hell. Un brano che sprigiona voci soul, grintose e delicate, su ritmi funky e soluzioni acustiche.
Molto convincenti entrambi i pezzi.
Smile, è l’ottava traccia… una canzone che trasuda pura energia e non si discosta eccessivamente dalle canzoni precedenti. Sono molto interessanti le incursioni blueseggianti che arricchiscono il brano con assoli di armonica davvero intriganti ed azzeccati.
Un’atmosfera che sembra pensata da Quentin Tarantino accoglie l’ascoltatore in Boom Boom Black.
Un pezzo che vedremmo bene nella colonna sonora di un film d’azione.
Ci avviciniamo alla chiusura con Hot Times. Questa canzone, rivela ottime potenzialità radiofoniche e potrebbe dimostrarsi una sicura hit per il Gruppo. Non servirà ripetersi nuovamente sulle scelte musicali e vocali che la Band ha deciso di utilizzare per questo brano. Il pezzo ha come valore aggiunto la presenza al sax e al flauto di Eric Leeds, storico sassofonista di Prince (dal 1985 al 2003).
Chiude il disco l’unica cover che la Band ha deciso di inserire nella tracklist:.. Let US Be Living.
Il pezzo originale di Alice Russell, viene rimasticato in chiave rock e ha sempre riscosso successo nel corso  del tour estivo del 2013. Davvero un disco da ascoltare e riascoltare senza stancarsi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA 

TRACKLIST:
1: PlayBoj. 2: Stay Away. 3: A Reason 2 Love U.
4: Spread Your Wings And Fly. 5: Control. 6: Nisi Sam.
7: Sexy As Hell. 8: Smile. 9: Boom Boom Black.
10: Hot Times. 11: Let Us Be Loving.

PlayBoj iTunes Cover

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.